PILATES

PILATESIL METODO
“Sviluppare il corpo in modo equilibrato, correggere le  posture sbagliate, rinvigorire il fisico e la mente ed elevare lo Spirito.”
Era questa la convinzione su cui Josep  H. Pilates fondava  la concezione del proprio metodo ginnastico che in origine chiamava "Contrology".
Il metodo Pilates, dal cui ideatore infatti deriva il nome, si  sviluppa intorno  anni '20 negli Stati Uniti.  È conosciuto prima nell'ambito artistico-sportivo per  poi affermarsi i in tutto il mondo  anche  nel campo riabilitativo e del benessere.pilates2
Il Pilates  si focalizza sulla struttura del corpo:  muscoli e legamenti, postura e movimento funzionale. Come altre forme di esercizio "consapevole”, il Pilates non è inteso come puro esercizio fisico: insegna anche a capire meglio  come funziona il proprio corpo e a migliorare gli schemi motori.
La chiave  per questa presa di coscienza è la mente, che si porta verso il proprio corpo durante i movimenti.
Questo sistema di esercizi non è difficile, ma può essere impegnativo.

manpilatesI PRINCIPI
Al giorno d’oggi ci sono molte varianti del Pilates e scuole assai diverse tra  loro. Le accomunano i principi  basilari, che permettono  a questo metodo ginnastico di essere efficace e valido.  Pilates utilizza un'adeguata tecnica di Respirazione per  mantenere il controllo della postura durante gli esercizi. La  Concentrazione  invece  e permette di essere coscienti dei propri movimenti e aumentare così la capacità percettiva deIle proprie articolazioni e dei muscoli.  Il Controllo del corpo migliora con il rafforzamento e la stabilizzazione dell’area dell'addome.  Il Baricentro, fulcro centrale del controllo dei movimenti che, eseguiti con fluidità e precisione, permettono di raggiungere gli obiettivi specifici i di ciascun esercizio.

PER INFO E/O  APPUNTAMENTI CONTATTARE:
PROF. GIOVANNI BORDA  +39 338 52 42 746