wp42013-01-08-164"Quelli che non sono rimasti scioccati quando si sono imbattuti per
la prima volta nella teoria quantistica non possono averla capita".
Niels Bohr
Introduzione alla Fisica Quantistica per coloro che non ne sanno (quasi) nulla e
che vorrebbero saperne un po' di più: leggi l’articolo
"QUANTISTICA:GLI STRANI FONDAMENTI DEL NOSTRO MONDO"

BIO-AGRICOLTURA QUANTICA

wp32Sono già tre anni che Paolo Benelli, utilizzando le Energie Sottili con diversi strumenti, sperimenta, in campo aperto, quello che potrà e dovrà essere l'approccio nuovo per una agricoltura del futuro, non solo sostenibile, ma ben oltre il biologico, oltre il biodinamico...

NEURO-QUANTISTICA®

Fisica Quantistica, Epigenetica, Neuroscienze, PNL e Psicologia Transpersonale;
Floriterapia, Omeopatia e Medicina Quantistica di Biorisonanza;
Costellazioni Familiari e Psicogenealogia;
Antropologia ed Etnomedicina;
Sono solo alcuni dei principali riferimenti teorici su cui si basa la Neuro-Quantistica®.
Nata negli anni dal contributo di diverse discipline, ma depositato per la prima volta in Italia nel 2009 come marchio legato all'educazione e alla formazione, dallo psichiatra e omeopata bolognese Ermanno Paolelli, la Neuro-Quantistica® si propone come frontiera di ricerca e formazione consapevole di una nuova visione del rapporto tra uomo e realtà.
Come afferma uno dei padri della meccanica quantistica, David Bohm, sotto il livello delle particelle elementari, esiste un

INTERVISTA ALL'ONCOLOGO VERONESI SUL TEST DEL BELLARIA

di Rosario Di Raimondo

 “La meditazione non guarirà il cancro ma sperimentarla sarà utile a tutti noi.”

« La sperimentazione della medicina tibetana nei malati oncologici è un’ottima decisione» il placet giunge da un’autorità indiscussa in campo oncologico, il professor  Umberto Veronesi, ricercatore di fama mondiale che ha dedicato la vita alla lotta contro il  cancro.
Dagli studi sui tumori mammari alla creazione dell’Istituto europeo di Oncologia, dai contributi ripresi dall’intera comunità scientifica, alla parentesi politica prima come Ministro della Salute e poi come senatore, ha trascorso oltre mezzo secolo nella Sanità.  Nei giorni scorsi ha letto della sperimentazione che

QUANTISTICA:GLI STRANI FONDAMENTI DEL NOSTRO MONDO

Alla fine dell'Ottocento, si pensava di aver compreso i principi fondamentali della Natura. Gli atomi erano i "mattoncini" con cui era costruito il mondo, le leggi di gravitazione universale di Newton spiegavano il moto dei pianeti e di tutti gli altri corpi, l'Universo intero sembrava funzionare come un gigantesco orologio.   Ma, nei primi decenni del novecento, uno studio più approfondito dell'atomo e dei suoi componenti ha dato origine alla Teoria dei Quanti che, facendo perdere gran parte delle certezze su cui si basava la fisica

PROGRAMMAZIONE NEURO-QUANTISTICA®

Intervista al Dott. Ermanno Paolelli
Programmazione Neuro-Quantistica® designa una mia personale ricerca su un insieme di Tecniche di Mental Emotional Training, ispirate alla visione scientifica e filosofica derivata dal paradigma quantistico. Tali tecniche possono essere utilizzate da sole, in associazione a segnali elettromagnetici mediati da apposite apparecchiature elettromedicali - oppure - si possono associare a fiori di Bach ed a rimedi omeopatici, che agiscono - a detta di alcuni affermati ricercatori - attraverso un meccanismo di “entanglement quantistico”.
Come psichiatra, omeopata e psicoterapeuta di indirizzo umanista-transpersonale, ho da sempre

NEURONI APPASSIONATI

Rizzolatti: “ecco perché i sentimenti sono contagiosi”

Il neuroscienziato spiega quali meccanismi si attivano nel cervello
quando sono in gioco gli affetti e come mai le donne “soffrono” di più.

di  L.Bentivoglio

Li chiamano “neuroni specchio”, e rappresentano una scoperta ricca di conseguenze psicologiche, filosofiche e sociali. Sono neuroni funzionanti da motori della partecipazione, nel guardare i movimenti e le reazioni emotive di un altro individuo, dei medesimi centri cerebrali che si attiverebbero se noi stessi ne fossimo protagonisti.
Tale immediata empatia, esplicitamente corporea, è estensibile al campo minato dell’amore?
Giriamo la domanda a Giacomo Rizzolatti, direttore del dipartimento di Neuroscienze dell’Università di Parma. Bello fantasticare, prima d’incontrarlo, su quello che potrebbe essere l’aspetto di uno scienziato geniale (di Rizzolatti si è parlato spesso, negli ultimi anni, di come possibile premio Nobel), e  trovare un

I NEURONI SPECCHIO

Alcuni esperimenti condotti recentemente dal Prof. Giacomo Rizzolatti e dai colleghi del Dipartimento di Neurologia dell’Università di Parma, hanno portato alla scoperta di un particolare tipo di neuroni che potrebbero essere alla base della conoscenza, facendo da ponte fra noi e gli individui del nostro gruppo (cioè legando il nostro cervello alle sensazioni che ci giungono da altri individui simili a noi).
Inizialmente scoperte nei macachi, queste cellule, chiamate neuroni specchio, sono localizzate nel cervello umano in modo indiretto: esse si trovano un po’ ovunque, anche se alcune aree ne sono più ricche (in particolare quelle con un importante ruolo nella comunicazione linguistica). Questi neuroni hanno la

IL BELLARIA SPERIMENTA LA MEDITAZIONE TIBETANA

Verrà testata da oncologia per alleviare le sofferenze. E’ la prima volta al mondo

di  Rosario Di Raimondo


L’AUSL di Bologna è la prima azienda sanitaria almondo a consentire la sperimentazione di una terapia tibetana ai suoi pazienti oncologici. Si chiama “pratica meditativa Tong Len”, partirà a febbraio e sarà condotta dall’equipe del dottor Gioacchino Pagliaro, primario di Psicologia clinica dell’ospedale Bellaria ed esperto di medicina orientale, che dice: «C’è una rivoluzione in medicina, che parte dalla Fisica Quantistica».
La medicina orientale incontra quella occidentale. La psicologia sposa l’oncologia. Nei prossimi giorni saranno scelti 80 pazienti, naturalmente, continueranno nel frattempo il normale processo di cure. Quaranta di loro saranno sottoposti alla terapia, l’altra metà no, in modo da valutare le